Posts Tagged 'Ubuntu'

Ubuntu , Video Editor – Installare Cinelerra

Cinelerra è uno dei migliori video editor per linux, ora vediamo come installarlo.

1- Intanto dobbiamo aggiungere il repository al nostro centro software con questo comando da terminale :

sudo add-apt-repository ppa:cinelerra-ppa/ppa

2- Aspettate che si carica il repository e che scarichi le chiavi pubbliche. Dopo che avrà finito :

3- Aggiornate i repository :

sudo -s

apt-get update

4- Finito l’update dei repository potete dare il comando per l’installazione :

sudo apt-get install cinelerra

Ed’è fatta , avrete cinelerra sulla vostra distro di ubuntu 😉

Alla prossima… 🙂

Annunci

UBUNTU – Come abilitare il bluetooth su Toshiba Satellite A300

Il bluetooth integrato del Toshiba Satellite A300 su ubuntu non funziona di default e va quindi “sbloccato” diciamo…

Per far si che funzioni seguiamo questi semplici passaggi…

1- Aggiungiamo questi repositori in /etc/apt/sources.list :

deb http://packages.kirya.net/debian/ sid main contrib non-free deb-src http://packages.kirya.net/debian/ sid main contrib non-free

2- Aggiorniamo con questa riga di comando da terminale :

sudo apt-get update

3- Installiamo il pacchetto omnibook-source :

sudo apt-get install omnibook-source

4- Compiliamo ed installiamo i moduli di omnibook :

sudo m-a a-i omnibook-source

5- Creiamo un nuovo file e lo rinominiamo omnibook, lo mettiamo in /etc/modprobe.d/ e al suo interno incolliamo questo :

options omnibook ectype=14

6- Per l’avvio automatico , in /etc/modules aggiungiamo questa riga :

omnibook

7- Ora lo avviamo manualmente tramite questo comando :

sudo modprobe omnibook ectype=14

Ora l’icona del bluetooth apparirtà sulla tray bar in alto.

Alla prossima 😉

Ubuntu – Amarok: Musica in ascolto su Skype

Utilizzando “SkypeMod” che è uno script per Amarok possiamo visualizzare su Sype la musica che stiamo ascoltando…

Date per scontato che questo script è solo per Linux…

Bene tanto per iniziare…

1- Dobbiamo installare python-dbus tramite questa riga di comando : sudo apt-get install python-dbus ;

2- Scaricate SkypeMod da questo link ;

3- Installate lo script su Amarok: “Strumenti –> Gestore degli Script –> Installa Script” , selezionate 125640-SkypeMood.amarokscript.tar.gz e installate…;

4- Riavviate Amarok e potrete vedere sul vostro stato di Skype la musica che state ascoltando !!! 😉

Installare World Of Padman su Ubuntu

In questo post vi spiegherò come installare questo bellissimo gioco , basato su Quake 3 , ma in stile fumetto, sulla vostra macchina linux…

Abbiamo bisogno di 3 files che potete scaricare cliccando sui link qui sotto :

Linux Full Installer v1.1worldofpadman.run

Linux Patch Installer v1.2wop_patch_1_2.run

WoP PadPack by ENTEwop_padpack.zip

Dopo aver scaricato questi tre files , spostiamoli nella nostra cartella HOME se gia non li abbiamo e procediamo con l’installazione :

Eseguite da terminale in ordine questi comandi :

sudo sh worldofpadman.run
sudo sh wop_patch_1_2.run
cp wop_padpack.zip /opt/WoP/wop/
cd /opt/WoP/wop/
sudo unzip wop_padpack.zip
rm wop_padpack.zip

Dopo aver completato questa procedura d’installazione vi troverete l’icona del gioco in “Applicazioni -> Giochi
BUON DIVERTIMENTO !!!


Installare server L.A.M.P su Ubuntu

Guida utile maggiormente per i ” web developer ” per chi vuole creare siti web , blog e tutto ciò che ha che fare con internet, per testare la propria creatività in “locale”.

L.A.M.P è acronimo di Linux , Apache , MySQL , PHP.
Ossia tutto ciò che server per gestire un server in locale, sulla propria macchina.

Questa è una guida per chi ha Ubuntu , quindi “alla larga windows users”, non come forma di razzismo, ma solamente perchè questo procedimento è impossibile farlo su una macchina con O.S. Windows…

INIZIAMO

  1. Apriamo il “Gestore Pacchetti Synaptic” seguendo questo percorso
    (Sistema -> Amministrazione -> Gestore Pacchetti Synaptic)
  2. Appena entrati nel “Gestore Pacchetti Synaptic” cliccate in alto su “Modifica -> Marca i pacchetti per attività
  3. E dare la spunta sul pacchetto come in immagine e dare OK:

  4. Dopo aver dato l’OK vi riapparirà la facciata principale del “Gestore Pacchetti Synaptic” , a questo punto gli date Applica che lo trovate come pulsante grande in alto…come in immagine :
  5. Ora partirà l’installazione di L.A.M.P , fate attenzione che ad un certo punto vi chiederà la password che sceglierete per il vostro server MySQL, inserite la password due volte per confermare e vi si completerà l’installazione

N.B.

Al termine dell’installazione per essere sicuri che il vostro server LAMP sia stato installato correttamente digitate nella barra degli indirizzi del vostro browser http://localhost , il server è stato installato correttamente se il risultato sarà come in immagine :

Per poter provare direttamente il vostro sito, dovete posizionare i file nella directory /var/www

Essendo che la directory /var/www è accessibile da” root ” accedete tramite terminale con il comando sudo nautilus

Per verificare PHP funzioni correttamente create un nuovo file di testo con gedit , incollate all’interno <?php phpinfo(); ?> e lo salvate come info.php posizionandolo in /var/www , dopo di ciò digitate nella barra degli indirizzi del vostro browser http://localhost/info.php il vostro PHP funziona se si presenta l’immagine seguente :

Se non vi si visualizza potrebbe esserci il problema che la cartella non abbia i permessi di lettura e scrittura , in tal caso eseguite questo comando da terminale sudo chmod u=rwx /var/www e riprovate…

Amarok 1.4 in Ubuntu 9.04

Amarok 1.4

In questa guida vi spiego come installare Amarok 1.4 in Ubuntu Jaunty Jakalope (9.04), nonostante i problemi e i continui crash portati dalla versione nuova di Amarok in Ubuntu 9.04.

Dopo tanto sbattimento finalmente sono riuscito a trovare una soluzione al problema…

  1. Da terminale creiamo un nuovo file per Amarok PPA tramite questo comando:
    gksu gedit /etc/apt/sources.list.d/amarok.list
  2. Ora aggiungiamo al sorgente appena creato queste due linee:
    deb http://ppa.launchpad.net/bogdanb/ppa/ubuntu jaunty main
    deb-src http://ppa.launchpad.net/bogdanb/ppa/ubuntu jaunty main
  3. Ora da terminale aggiungete questa chiave per PPA:
    sudo apt-key adv –recv-keys –keyserver keyserver.ubuntu.com x1d7e9dd033e89ba781e32a24b9f1c432ae74ae63
  4. Ora aggiornate i vostri sorgenti e disinstallate Amarok 2 e installate Amarok 1.4 tramite queste righe di comando da terminale:
    sudo apt-get update
    sudo apt-get remove amarok
    sudo apt-get install amarok14

Ora avete il fostro Amarok 1.4 e perfettamente funzionante…
Un ringraziamento a “!mad.Works


Rilasciata Ubuntu 9.10 Alpha 1 Karmic Koala

post_090514_4.miniatura Se non ne avete ancora abbastanza delle novità di Ubuntu eccone un’altra. Dopo la chiusura    dei lavori di Ubuntu 9.04 Jaunty, arriva la prima Alpha release di Ubuntu 9.10. Si, Karmic Koala ha iniziato la sua ascesa, e Canonical, in linea con lo scheduling, ha rilasciato Ubuntu 9.10 Alpha 1 Karmic Koala. Occhio però, si tratta solo di un rilascio sperimentale pensato per gli sviluppatori, e per chi ha intenzione di assaporare di tanto in tanto l’ebrezza di un “application crash”. Non è dunque una distribuzione ancora usabile, ma solo il nucleo iniziale su cui basare gli sviluppi dei prossimi mesi.

Questa Alpha 1 è disponibile nelle versioni Ubuntu, Kubuntu e Xubuntu. Al momento le versioni dei tre più importanti software sono: Linux Kernel 2.6.30-5.6 (basato sulla versione 2.6.30-rc5) , GCC 4.4, e GNOME 2.27. Mancano quindi quasi tutte le funzionalità della Release Finale e pianificate nello scheduling.

Una importantissima prima novità, però, è la presenza di una nuova versione dei driver grafici per schede Intel. Ci si è infatti allineati al rilascio xf86-video-intel 2.7. Questa versione dei driver abbandona il metodo di accelerazione EXA in favore di quello più performante UXA. Purtroppo anche in questo caso si tratta di un rilascio non stabile, ed i vantaggi che si otterranno sul lungo periodo ancora non sono “gustabili”.

Il grande assente è ancora Plymouth. In molti lo attendevano in occasione di Ubuntu 9.04, ma ciò non è stato. Anche per Ubuntu 9.10 l’inclusione di Plymouth nell’albero di sviluppo ancora non è stato effettuato. Questo gioiellino di casa Red Hat consentirà, in comunione con la funzionalità di Kernel Mode Setting, di usufruire di un processo di boot più veloce, senza interruzioni e cambi nella User Interface, e certamente più piacevole. Grazie alle animazioni, ed ai plugin terze parti installabili dagli utenti, sarà possibile adattare la “splash boot” ai propri gusti.

Il prossimo rilascio, quello di Ubuntu 9.10 Karmic Koala Alpha 2, è atteso per l’11 Giugno, mentre quello finale avverrà non prima del 29 Ottobre. Nel frattempo potrete scaricare le ISO della Alpha 1, solo in versione alternate e server dal momento che la versione Desktop LiveCD non è stata realizzata.

(Fonte : OneOpensource)


Se ti va puoi effettuare una donazione con PayPal…

Se ti va puoi effettuare una donazione per l'impegno che metto per voi sul mio blog !!! :)

…sono anche qui…

…Ultimi Tweet…

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

… Sosteni Ubuntu …

… il mio banner …

...banner provvisorio per ora...


Per Scambio Banner Clicca Qua

… Iniziative e Petizioni …

Pagine

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031